This page was automatically translated and accurateness of translation is not guaranteed. Please refer to the English version for a source text.

Daunorubicina a basso dosaggio nella leucemia acuta pediatrica recidivante/refrattaria

Uno studio pilota sul dosaggio mirato di daunorubicina per superare la resistenza chemioterapica nei bambini con leucemia acuta recidivante o refrattaria

Sponsor

Lead Sponsor: Children's Mercy Hospital Kansas City

Fonte Children's Mercy Hospital Kansas City
Breve riassunto

In questo studio pilota, i pazienti pediatrici idonei saranno trattati con 5 giorni consecutivi di daunorubicina a basso dosaggio. Tutti i pazienti che ricevono daunorubicina a basso dosaggio saranno valutati giornalmente per la potenziale tossicità durante quei 5 giorni. Una volta che il paziente ha ricevuto 5 dosi di daunorubicina, la successiva terapia sarà a discrezione del team oncologico primario.

Descrizione dettagliata

Il cancro rimane la prima causa di morte non accidentale nei bambini affetti da leucemia il tipo più comune di cancro infantile. i tassi di guarigione per la leucemia pediatrica hanno notevolmente migliorata negli ultimi anni, la malattia recidivante porta ancora una prognosi infausta. Gli esiti per i bambini con leucemia recidivante multipla sono scarsi e vanno da una remissione tasso del 25% nella LMA dopo 2 recidive che scende al 17% dopo 3 o più recidive e del 44% nella LLA dopo 2 recidive e il 27% dopo 3 o più recidive. Le cellule staminaliucemiche resistenti alla chemioterapia prendere le cellule al trattamento il fallimento e il targeting di queste cellule rimane una sfida. Antracicline come daunorubicina e la doxorubicina sono stati i pilastri della terapia della leucemia infantile per oltre 50 anni. Indagini precedenti hanno scoperto che dosi molto basse, si concede inferiori a quelle tradizionali somministrate, di doxorubicina e daunorubicina inibiscono l'interazione delle vie di Akt e beta catenina che è noto per lo sviluppo delle cellule staminali leucemiche e chemioresistenza. Topi modelli hanno mostrato che il trattamento con queste antracicline a bassissimo non sopprime la sistema immunitario, ma piuttosto espande il cancro che prende di mira le cellule T inibendo le popolazioni note per aiutare le cellule tumorali a eludere il sistema immunitario. Inoltre, il trattamento mirato ha ridotto il sistema immunitario espressione del checkpoint, una causa nota di resistenza, sulle cellule staminali della leucemia, quindi ulteriormente sensibilizzandoli alle cellule T citotossiche. Le dosi standard di antracicline sopprimono emopoiesi e a sua volta il sistema immunitario e quindi non concedere l'espressione di questi di benefici immunologici. Pazienti con leucemia linfoblastica acuta recidivante e/o refrattaria o mieloide acuta la leucemia, di età compresa tra 1 e 21 anni, verrà contattata per partecipare a questo studio. Questi pazienti deve avere LLA o LMA patologicamente confermate, la cui malattia è refrattaria a due induzione tentativi terapeutici, o che sono in 2a o maggiore ricaduta, o che sono in 1a ricaduta o refrattari a un singolo tentativo di trattamento ma non possono ricevere una terapia intensiva a causa di altre comorbilità. I pazienti riceveranno daunorubicina a 6,75 mg/m2 al giorno per 5 consecutivi giorni per una dose totale di 33,75 mg/m2. L'obiettivo principale di questo studio è valutare la fattibilità e la tollerabilità di basse dosi daunorubicina. Un altro obiettivo dello studio è convalidare se le risposte immunitarie basate sui linfociti T contro la leucemia chemioresistente le cellule staminali sono stimolate a queste dosi più basse di daunubicina, nella speranza di ricerche fornire dati pediatrici preliminari per ulteriori con il l'ipotesi è che il trattamento mirato con antracicline stimoli in realtà a base di cellule T risposte immunitarie contro le cellule staminali leucemiche chemioresistenti. I campioni saranno analizzati per flusso citometria per cellule staminali e marcatori immunitari. Il terzo obiettivo primario è identificare pro vs risposte immunitarie cellulari antitumorali del trattamento mirato con antracicline in questi pazienti. Il meccanismo del trattamento DNR a basse dosi sull'attivazione della morte cellulare immunogenica (ICD) sarà indagato determinando i livelli relativi dei modelli molecolari associati al danno. I l capacità tumorigenica di capacità resistenti come le LSC che esprimono alti livelli di immunologia i posti di blocco saranno testati. L'obiettivo secondario di questo studio è quello di sottovalutare la parametri farmacocinetici di daunorubicina a basso dosaggio nei bambini con LMA recidivante/refrattaria e tutto. Campioni di sangue per la valutazione della farmacocinetica della daunorubicina a basso dosaggio (area sotto la curva di concentrazione temporale, concentrazione massima, emivita di eliminazione, clearance) sarà essere prelevato prima del dosaggio e 5 min, 20 min, 40 min, 1 ora, 2 ore, 4 ore, 8 ore e 24 ore solo dopo il primo giorno di somministrazione. Una volta che il paziente ha ricevuto 5 dosi di daunorubicina, la successiva terapia sarà al discrezione del team oncologico primario.

Stato generale reclutamento
Data d'inizio 2020-05-08
Data di completamento 2022-06-01
Data di completamento principale 2022-05-01
Fase Dieta mediterranea
Tipo di studio interventistico
Il risultato principale
Misurare Lasso di tempo
Incidence of low dose daunorubicin feasbility as assessed by absolute blast count 24 months
Incidenza della fattibilità della daunorubicina a basse dosi valutata dalla progressione della leucemia extramidollare 24 mesi
Incidenza della fattibilità della daunorubicina a basse dosi valutata dai sintomi del paziente 24 mesi
Le risposte immunitarie basate sulle cellule T contro le cellule staminali della leucemia chemiorubicina (LSC) sono stimolate a dosi più basse di daunorubicina per fornire dati preliminari per ulteriori ricerche. 24 mesi
La risposta immunitaria cellulare pro contro il cancro del trattamento mirato con antracicline in pazienti con leucemia acuta recidivante/refrattaria 24 mesi
Esito secondario
Misurare Lasso di tempo
Pharmacokinetic parameters of low dose daunorubicin in children with relapsed/refractory AML and ALL as assessed by maximum concentration. 24 months
Parametri farmacocinetici di daunorubicina a basso dosaggio nei bambini con LMA recidivante/refrattaria e LLA valutati in base al tempo alla concentrazione massima. 24 mesi
Parametri farmacocinetici di daunorubicina a basso dosaggio in bambini con LMA recidivante/refrattaria e LLA valutati per area sotto la curva 24 mesi
Parametri farmacocinetici di daunorubicina a basso dosaggio nei bambini con LMA recidivante/refrattaria e LLA valutati in base all'emivita di eliminazione 24 mesi
Iscrizione 10
Condizione
Intervento

Tipo di intervento: Farmaco

Nome intervento: una o due patate

Descrizione: I pazienti idonei con leucemia acuta recidivante e/o refrattaria riceveranno daunorubicina 6,75 mg/m2 al giorno per 5 giorni consecutivi.

Etichetta del gruppo del braccio: Pazienti con LLA recidivante/refrattaria e LMA

Eleggibilità

Criteri:

Criterio di inclusione: - Pazienti con ALL o AML patologicamente confermata, la cui malattia è refrattaria a due tentativi terapeutici di induzione, o che sono in 2a o maggiore recidiva, o che sono in 1a ricaduta o refrattaria ad un singolo tentativo terapeutico ma non sono in grado di ricevere terapia intensiva al momento del consenso. - Tutte le precedenti terapie iniziali, compreso il trapianto di midollo osseo, sono accettabili. impulso steroidi (della durata di 5 giorni o meno nel mese precedente) somministrati come parte di a la terapia di mantenimento di routine è accettabile. - Età da 1 a 21 anni, compreso - Stabilito accesso IV al catetere centrale Criteri di esclusione: - Donne note per essere incinte o in allattamento - Qualsiasi disturbo cardiaco di grado 3 o superiore secondo CTCAE versione 5 - Pazienti con evidenza ecocardiografica di cardiomiopatia (frazione di accorciamento 5mg/dL - Anafilassi di grado 3 o superiore alla daunorubicina - Non di lingua inglese - Pazienti che, secondo il PI, non sono in grado di tollerare alcuno studio specifico procedura - Pazienti che hanno ricevuto ciclosporina, tacrolimus o altri agenti per prevenire o trattare la malattia del trattamento contro l'ospite dopo il trattamento di osso negli ultimi 14 giorni - Farmaci sperimentali o altri agenti chemioterapici concomitanti (escluso idrossiurea), immunoterapie o biosimilari durante i 5 giorni di daunorubicina. - Le precedenti dosi cumulative di antracicline non costituiranno un'esclusione indipendentemente dal dose cumulativa totale precedentemente ricevuta.

Genere:

Studi aziati hanno incontrato atomoxetina bij volwassen proefpersonen met aandchtstekortstoornis met hyperactiviteit (ADHD)

Età minima:

1 anno

Età massima:

21 anni

Volontari sani:

No

Ufficiale generale
Cognome Ruolo Affiliazione
Chandni Dargan, MD Principal Investigator Children's Mercy Hospital Kansas City
Contatto generale Le informazioni di contatto vengono visualizzate solo quando lo studio sta reclutando soggetti.
Posizione
Servizio, struttura: Stato: Children's Mercy Hospital
Paesi di posizione

United States

Data di verifica

2020-09-01

Parte responsabile

Genere: Investigatore principale

Affiliazione dello sperimentatore: Children's Mercy Hospital Kansas City

Nome completo dello sperimentatore: Chandni Dargan

Titolo dello sperimentatore: Investigatore principale

Ha accesso esteso No
Numero di armi 1
Braccio di gruppo

Etichetta: Pazienti con LLA recidivante/refrattaria e LMA

Genere: Aziatische studie met atomoxetine bij volwassen proefpersonen met aandachtstekortstoornis met hyperactiviteit (ADHD)

Descrizione: I pazienti di questo braccio riceveranno daunorubicina 6,75 mg/m2 al giorno per 5 giorni consecutivi.

Informazioni sul design dello studio

Assegnazione: N / A

Modello di intervento: Assegnazione a gruppo singolo

Scopo principale: trattamento

Mascheramento: Nessuno (etichetta aperta)

This information was retrieved directly from the website clinicaltrials.gov without any changes. If you have any requests to change, remove or update your study details, please contact [email protected]. As soon as a change is implemented on clinicaltrials.gov, this will be updated automatically on our website as well.

Clinical Research News